Aule Informatiche

Sei in: Home > Presentazione corso di studio

eye.jpgPercorso formativo e possibili sbocchi occupazionali

La rapida evoluzione scientifica e tecnologica dell'Ottica per la Visione ha fatto emergere l'esigenza di una preparazione universitaria per i professionisti del settore, in accordo con la normativa dei maggiori paesi europei.

Nel nuovo Corso di Laurea in Ottica e Optometria studierete i difetti ottici ed i problemi funzionali dell'occhio imparando a misurarli e a trattarli mediante sistemi ottici.

Il piano di studi prevede corsi di base di Fisica, Matematica, Chimica e Informaticamaterie caratterizzanti come Ottica Visuale e Oftalmica, Optometria e Contattologia ed elementi di biologia, fisiologia ed igiene indispensabili per un uso appropriato di strumenti per la misura e la correzione di difetti visivi. I corsi sono tenuti da docenti universitari, ricercatori e professionisti del settore e ampio spazio e' dato alle attivita' di laboratorio e ai tirocini.

Gli sbocchi occupazionali spaziano dalle grandi industrie ottiche fino alle piccole e medie imprese che trattano articoli e strumenti tecnici per il settore ottico e della visione, dal controllo di processo e qualita' nella produzione al settore commerciale, includendo anche la libera professione e la ricerca.

  

 Il Corso di Laurea in Ottica e Optometria ha l'obiettivo di formare figure professionali in grado di operare in ambito ottico-optometrico, anche in vista di una riforma del settore per adeguamento al quadro di riferimento europeo. Gli obiettivi formativi consistono nel fornire una solida formazione di base in fisica classica e moderna e una approfondita preparazione ottico/optometrica che consenta al laureato in Ottica e Optometria: 
* di gestire con competenza le piu' avanzate attrezzature ottico-optometriche,
* di inserirsi in attivita' lavorative che richiedono familiarita' con il metodo scientifico,
* di acquisire una mentalita' aperta e flessibile, predisposta al rapido apprendimento di metodologie e e tecnologie innovative
* di perfezionare le sue capacita' scientifiche e professionali in corsi di studio di secondo livello
* di acquisire le metodologie di indagine tecnico-scientifiche per la valutazione delle abilita' visive
* di avere buona padronanza dei processi ottici caratteristici del sistema visivo.
A tale fine, fin dal primo anno accanto ai corsi di base sono previsti corsi professionalizzanti di ambito ottico-optometrico e corsi per la formazione integrativa nell'ambito biologico. Tutti i corsi di fisica di base o finalizzati alla formazione di tipo ottico e optometrico sono integrati da esercitazioni in laboratorio e in sala informatica. La formazione professionale e' completata attraverso tirocini esterni obbligatori e altre attivita' formative esterne utili all'inserimento nel mondo del lavoro.


Il corso di laurea si propone inoltre di fornire ai laureati una formazione adeguata per l'accesso all'esame di abilitazione alla professione di Ottico. 

Ultimo aggiornamento: 07/11/2014 12:34
Campusnet Unito